Skip to main content

Wimbledon: Sinner si è arreso a Djokovic che va in semifinale

Jack inizialmente in vantaggio, è stato poi rimontato e superato dal serbo, che si impone al quinto set e che affronterà Norrie in semifinale.

L’avventura di Jannik Sinner a Wimbledon termina purtroppo ai quarti di finale. Il tennista azzurro viene eliminato da Novak Djokovic al termine di una sfida bella, emozionante e nella quale ha dominato la scena. L’altoatesino ha vinto i primi due set, mettendo in mostra un gioco fluido e una serie di colpi da fuoriclasse, prima di cedere. Il tennista serbo, rimonta e sconfigge l’azzurro in cinque set, approdando alle semifinali del torneo di Wimbledon. Sinner esce tra gli applausi del campo centrale, dopo aver dominato per larghi tratti la sfida ed aver giocato alla pari con l’ex numero uno del mondo, dopo aver subito anche un infortunio alla caviglia. La prima semifinale del torneo maschile singolare di Wimbledon sarà dunque tra Djokovic e il britannico Cameron Norrie. Per Norrie è la prima semifinale Slam della sua carriera.