Skip to main content

Vuelta a Burgos 2022, ecco il percorso e le tappe

La corsa si disputerà dal 2 al 6 agosto, tradizionale appuntamento per chi deve prepararsi alla Vuelta a España.

Annunciato il percorso della Vuelta a Burgos 2022. Si aprirà con l’ormai solita partenza dalla cattedrale di Burgos per giungere in cima all’Alto de Castillo. I 158 chilometri del giorno successivo tra Vivar del Cid e Villadiego non presentano difficoltà altimetriche negli ultimi 60 chilometri, lasciando dunque spazio ai velocisti per la volata finale. La terza frazione potrebbe cominciare, invece, a dare una chiara forma alla classifica generale, con ben 4 gpm e la scalata del Picon Blanco (7,8 km) come momento chiave. Dallo scollinamento del GPM di categoria especial mancheranno però altri 25 chilometri, lungo i quali i corridori dovranno affrontare una lunga discesa, l’Alto de Bocos (2,2 km), dal cui scollinamento mancheranno 7,5 chilometri alla conclusione. Dopo un’altra occasione per i velocisti il giorno successivo, con i 169 chilometri totalmente pianeggianti tra Torresandino e la città romana di Clunia, si arriverà alla tappa regina della corsa. La frazione conclusiva partirà da Lerma per un percorso di 170 chilometri, lungo i quali il gruppo dovrà scollinare Alto de Madajal (7,4 km), Alto Arroyo (3,6 km) e Alto del Collado (3 km), quest’ultimo ai -22 dal traguardo, prima di giungere ai piedi dell’ultima salita, quella verso Lagunas de Neila. L’ultima ascesa sarà decisiva per le sorti della corsa con i suoi 12 km di pendenza media. In cima, a quota 1872 metri, sarà incoronato il successore nell’albo d’oro di Mikel Landa.

Tappe Vuelta a Burgos 2022

Tappa 1 (2/8): Burgos (Catedral) – Burgos (El Castillo) (157 km)

Tappa 2 (3/8): Vivar del Cid – Villadiego (158 km)

Tappa 3 (4/8): Quintana Martin Galindez – Villarcayo (156 km)

Tappa 4 (5/8): Torresandino – Ciudad Romana de Clunia (169 km)

Tappe 5 (6/8): Lerma – Lagunas de Neila (170 km)