Skip to main content

Us Open: confermata l'esclusione di Djokovic

Confermato l’obbligo di vaccinazione contro il Covid per entrare nel Paese: il serbo, non essendo vaccinato, sarà assente insieme all’infortunato Zverev.

Novak Djokovic non ci sarà tra i sorteggiati per la definizione del tabellone degli Us Open, la quarta e ultima prova del Grande Slam. Il grande assente, oltre all’infortunato Alexander Zverev, sarà il serbo: il Centro di Controllo e di Prevenzione delle Malattie statunitense ha confermato infatti l’obbligo di vaccinazione contro il Covid-19 per entrare negli Stati Uniti. Djokovic non è vaccinato e dopo aver già saltato gli Australian Open a inizio stagione non potrà partecipare nemmeno al Major di New York. Si pensava che il CDC (Centre for Desease Control and Prevention) potesse allentare le misure di prevenzione in merito al Covid-19. Invece, nulla è cambiato. “Per i cittadini non statunitensi è obbligatorio mostrare la prova di vaccinazione completa prima di imbarcarsi su qualsiasi volo per gli Stati Uniti”: questo è previsto dall’attuale legge vigente negli Usa.