Skip to main content

Tennis: Australian Open subito Berrettini-Murray

La dea bendata non è stata troppo benevola con gli azzurri, regalando diversi primi turni con insidie.

Si è svolto il sorteggio dei tabelloni principale degli Australian Open. Sono ancora da allocare i giocatori provenienti dalle qualificazioni, ad ogni modo questo sono gli accoppiamenti degli italiani:
MASCHILE:
  • Lorenzo SONEGO (ITA) – Nuno BORGES (POR)
  • Lorenzo MUSETTI (ITA) [17] – Lloyd HARRIS (RSA)
  • Jannik SINNER (ITA) [15] – Kyle EDMUND (GBR)
  • Matteo BERRETTINI (ITA) [13] – Andy MURRAY (GBR)
  • Fabio FOGNINI (ITA) – Thanasi KOKKINAKIS (AUS)
  • Mattia BELLUCCI (ITA) – Benjamin BONZI (FRA)
FEMMINILE:
  • Elisabetta COCCIARETTO (ITA) – Elena RYBAKINA (KAZ) [22]
  • Lucia BRONZETTI (ITA) – Laura SIEGEMUND (GER)
  • Martina TREVISAN (ITA) [21] – Q
  • Camila GIORGI (ITA) – Anastasia PAVLYUCHENKOVA (RUS)
  • Jasmine PAOLINI (ITA) – Liudmila SAMSONOVA (RUS) [18]
  • Lucrezia STEFANINI (ITA) – Tatjana MARIA (GER)

IL TABELLONE MASCHILE

Il campione in carica Rafael Nadal trova la parte alta del tabellone, condivisa con Medvedev, Tsitsipas e Auger-Aliassime. Queste le principale 4 teste di serie, con un percorso dunque che sulla carta potrebbe riproporre la finale dello scorso anno già ai quarti di finale. Occhio però proprio al primo turno di Nadal. Rafa trova un avversario scomodissimo, quel Jack Draper cresciuto tantissimo lo scorso anno. Vista la condizione fisica dello spagnolo e la tanta inattività, una partita sulla carta molto, molto delicata. Qui in alto anche Musetti, Sinner e Sonego.
La parte bassa invece vede Rublev, Djokovic, Fritz e Ruud. Queste le principali 4 teste di serie. Per il 9 volte campione qui a Melbourne Novak Djokovic la prima è contro lo spagnolo Carballes Baena. Qui sotto anche Kyrgios, Rune, Berrettini e Fognini. I due azzurri potrebbero trovarsi al secondo turno, ma i match del primo sono tutt’altro che semplice. Berrettini trova il 5 volte finalista qui, Andy Murray; Fognini il padrone di casa Kokkinakis, in forte ripresa.
Tra i primi turni più belli del maschile da segnalare oltre a Nadal-Draper, Fognini-Kokkinakis, Berrettini-Murray, anche un interessantissimo Rublev-Thiem e Dimitrov-Karatsev.

IL TABELLONE FEMMINILE

La testa di serie numero 1 Iga Swiatek trova la parte alta del tabellone. Insieme a lei Gauff, Pegula e Sakkari. Non sarà una partenza facile però per la tennista polacca. Al primo turno trova la tedesca Jule Niemeier, classe ’99 molto potente capace lo scorso luglio di spingersi a sorpresa fino ai quarti di finale a Wimbledon. Qui in alto anche la Cocciaretto.
La parte bassa del tabellone finisce così a Kasatkina, Garcia, Sabalenka e Jabeur. Queste le principali quattro teste di serie. Qui sotto anche Paolini, Giorgi, Trevisan e Bronzetti.
Sono davvero tanti i primi turni interessanti del femminile, su tutte la sfida tra due ex vincitrici di questo torneo: Vika Azarenka e Sofia Kenin. Un primo turno davvero affascinante. Ma non solo. Cornet-Fernandez è una partita che finisce evidenziata, così come Anisimova-Kostyuk, Mertens-Muguruza e Bouzkova-Andreescu.