Skip to main content

Tennis ATP 500 Barcellona: Esordio OK per Sinner

Jannik Sinner comincia bene il torneo catalano. L’altoatesino senza grosse esitazioni sconfigge Diego Schwartzman al secondo turno.

Come a Montecarlo, Jannik Sinner batte ancora Diego Schwartzman ed accede agli ottavi di finale del torneo ATP 500 di Barcellona. Se nel Principato, l’altoatesino aveva anche sfruttato un ritiro dell’argentino, questa volta sulla terra rossa spagnola Jannik si è imposto in due set con il punteggio di 6-2 6-4 dopo poco meno di un’ora mezza di gioco. Una partita dove Sinner ha concesso un po’ troppo nei propri turni di servizio, visto che l’avversario ha avuto otto palle break, sfruttandone comunque tre. L’azzurro ha ottenuto solo il 52% dei punti quando ha servito la prima, mentre Schwartzman ha sofferto molto con la seconda (solo il 31%).

 


Break di Sinner e controbreak di Schwartzman in apertura di match. L’azzurro toglie ancora il servizio nel quinto gioco, salendo poi a condurre sul 4-2. Nel settimo game Sinner ne ottiene un altro e scappa via in maniera definitiva, andando a chiudere la prima frazione sul 6-2. Nel secondo set ci sono addirittura cinque break consecutivi. Comincia Sinner, poi replica Schwartzman, con il copione che si ripete nuovamente tra terzo e quarto gioco. Nel quinto game l’altoatesino toglie ancora la battuta all’avversario e sembra involarsi verso la chiusura. Nell’ottavo game, invece, Schwartzman ottiene il controbreak e pareggia sul 4-4. Nel game successivo Sinner strappa il servizio all’avversario e poi chiude sul 6-4. Nel prossimo turno Sinner affronterà il giapponese Yoshihito Nishioka, numero 35 della classifica mondiale, che ha superato in due set il belga David Goffin. Non ci sono precedenti tra i due giocatori.