Skip to main content

Sinner è il nuovo numero 1 d'Italia: scavalcato Berrettini nel ranking ATP

Sinner è numero 1, mentre Berrettini è scivolato al n. 15 della classifica. Medvedev rimane in testa, mentre Djokovic scende al 7 posto.

È Jannik Sinner il nuovo numero uno italiano del tennis maschile. Il sorpasso ai danni di Matteo Berrettini è arrivato con l’aggiornamento del ranking ATP, pubblicato al termine di Wimbledon. Sinner è tornato in top ten (n. 10 al mondo), mentre Berrettini è scivolato al n. 15 dopo aver perso i 1200 punti della finale 2021 ai Championships. Novak Djokovic, malgrado il successo per la settima volta in carriera nel torneo di Wimbledon (l’Atp ha deciso di non assegnare punti per lo Slam londinese dopo l’esclusione di russi e bielorussi da parte degli organizzatori), ha perso quattro posizioni nella classifica mondiale, scendendo quindi al settimo posto. Stessa sorte anche per Matteo Berrettini, che ad ogni modo, causa Covid, non ha potuto difendere i punti della finale conquistata un anno fa. Al comando della classifica resta Daniil Medvedev davanti ad Alexander Zverev, Rafa Nadal torna sul podio precedendo Stefanos Tsitsipas, Casper Ruud e Carlos Alcaraz.