Skip to main content

Sinner batte Evans all'esordio a Pechino e conquista gli ottavi

Un esordio super vincente e anche molto sofferto per Jannik Sinner nel torneo 500 nella capitale cinese. L’italiano batte il britannico Daniel Evans. 

Il primo turno dell’ATP 500 di Pechino non è stata sicuramente una passeggiata per il numero 1 d’Italia, ma nonostante tutto ha battuto il britannico Daniel Evans col punteggio di 6-4 6-7(2) 6-3 in quasi tre ore di gioco, soffrendo molto fisicamente dal secondo set in poi. C’è stato infatti qualche problema fisico alla coscia sinistra dopo uno smash sbilenco che ha costretto il giocatore a chiedere l’intervento del fisioterapista. Al prossimo turno, gli ottavi di finale, troverà uno tra il cinese Juncheng Shang e il giapponese Yoshito Nishioka.