Skip to main content

Sinner, allarme anca. Si spera nel recupero per Parigi

Jannik analizza la sconfitta con Tsitsipas: “Primo set di alto livello, chissà cosa sarebbe successo se non mi fossi fatto male.

Chissà cosa sarebbe successo senza quella scivolata… Dopo un primo set giocato quasi alla pari e perso per un punto, Jannik Sinner si è infortunato all’anca: “Nell’ultimo punto del tie-break sono arrivato in recupero col diritto e l’anca sinistra si è girata ho sentito una botta. Poi sono uscito, abbiamo fatto controlli col fisioterapista ma la situazione non è migliorata”. Ci mancherebbe soltanto che dopo Berrettini perdessimo anche i pezzi di Sinner. Jannik racconta così l’accaduto nel quarto di finale, che adesso mette anche un punto interrogativo sulla condizione in vista del Roland Garros al via domenica prossima. Ma l’altoatesino non sembra particolarmente angosciato: “Il Roland Garros lo preparerò un po’ più intensamente – ha detto – Parleremo col team e vedremo come organizzare tutto.

Fonte immagine: il veggente ©️LaPresse