Skip to main content

Serie A: spareggio per lo scudetto e in caso di parità si va subito ai rigori

Tante le novità previste per la Serie A 2022-23: dalle sostituzioni all’assegnazione del titolo in caso di pari punti.

Il Consiglio Federale ha confermato le modifiche richieste per rendere definitiva la regola delle cinque sostituzioni (con la sesta aggiuntiva nelle gare che prevedono i tempi supplementari) e per introdurre la gara di spareggio per l’assegnazione dello scudetto (con i tiri di rigore, senza tempi supplementari, in caso di parità nei 90′) nel caso si verificasse la situazione di pari punti in classifica tra due squadre al termine del campionato di Serie A. Inoltre ha approvato le disposizioni per le partecipazioni delle seconde squadre delle società di Serie A al campionato di Serie C. La scadenza delle eventuali domande di ripescaggio è fissata al 19 luglio. Sono state anche approvate le date dei campionati per la stagione sportiva 2022-23:
– Serie A: 14 agosto/4 giugno
– Serie B: 13 agosto/19 maggio
– Serie C: 28 agosto/23 aprile
– Serie A femminile: 27 agosto/28 maggio
– Serie B: 18 settembre/28 maggio
– Dilettanti: 4 settembre/maggio.