Skip to main content

Serie A: Sassuolo Monza 1-1

Meglio i neroverdi nel primo tempo, poi il terzo gol nelle ultime due partite dell’attaccante brianzolo: emiliani a punti per la prima volta nel 2023.

Ferrari-Caprari, una rima che racconta un risultato. Sono loro, infatti, i protagonisti del pareggio per 1-1 tra Monza e Sassuolo all’U-Power Stadium: un punto a testa che non accontenta di fatto nessuno, anche se per i padroni di casa vuol dire quinto risultato utile consecutivo e per gli ospiti primo punto del 2023.
Inizia benissimo il Monza, ma è il Sassuolo a passare in vantaggio al 13′: a portare avanti gli emiliani è Ferrari, che sfrutta un bel corner e il velo di Frattesi per segnare col ginocchio da distanza ravvicinata. Nel finale di primo tempo la gara poi sale nettamente di tono, con una grande occasione per parte: al 40′ Laurienté prende in pieno la traversa con un bel destro potente al volo su imbeccata di Berardi, mentre i brianzoli vanno vicino al pari tre minuti più tardi con un gran sinistro di Carlos Augusto che termina alto di pochissimo.
Nella ripresa le due squadre si sfidano a viso aperto, mostrando idee interessanti e una discreta condizione fisica. Al 60′ i brianzoli pareggiano grazie al terzo gol nelle ultime due partite di Gianluca Caprari, che col desrtro a giro batte Pegolo sul palo più lontano. Da lì in poi, sottoporta, è la fiera dell’errore: per i padroni di casa è Gytkjaer a sbagliare, mentre nel Sassuolo Berardi si divora due chance incredibili per regalare un successo che avrebbe finalmente sbloccato gli emiliani, ora a +5 sul Verona terzultimo. Il Monza resta sempre invece nel gruppone di centro classifica, fallendo il sorpasso sulla Fiorentina sconfitta ieri in casa dal Torino.