Skip to main content

Serie A: Napoli rinnovo per Lobotka

Lobotka rinnova fino al 2027: guadagnerà 3,5 milioni a stagione

L’annuncio ufficiale è solo questione di giorni, forse di ore. Il Napoli ha prolungato il contratto di Stanislav Lobotka fino al 30 giugno 2027, riservandosi anche l’opzione di una stagione prolungata fino al 2028. Il precedente accordo con il centrocampista slovacco sarebbe dovuto scadere a giugno 2025, ma Cristiano Giuntoli vuole pronosticare il momento in cui attirerà l’attenzione di alcune squadre della Premier League per il giocatore del Napoli. La notizia della proroga era stata già annunciata, le prime trattative tra le parti sono iniziate qualche mese fa e la possibilità di raggiungere un accordo non è mai stata messa in dubbio. L’attuale contratto prevede uno stipendio di 2 milioni di euro a stagione, mentre il nuovo contratto prevede anche conguagli economici che porteranno lo stipendio a 3,5 milioni di euro l’anno. In questo modo Aurelio De Laurentiis vuole premiare il grande impegno e supporto tecnico che Lobotka garantisce al progetto Napoli. Questo giocatore è stato acquistato da Giuntoli nell’estate del 2020 ma non ha mai trovato il giusto feeling con l’allora allenatore Gennaro Gattuso. Luciano Spalletti, invece, ha puntato su di lui fin dal primo momento, regalandogli il controllo del centrocampo. E il suo apporto è così decisivo, che tatticamente il tecnico non può fare a meno di lui. Lobotka sarà titolare contro il centrocampo dell’Inter alla ripresa del campionato il 4 gennaio, quando il Napoli farà visita ai nerazzurri a San Siro.