Skip to main content

Serie A l'Empoli supera il Monza di Misura scavalcandoli in classifica

La decima giornata si apre con la vittoria dell’Empoli al Castellani contro il Monza. I toscani ritrovano così il successo interno, che mancava dallo scorso mese di aprile contro il Napoli. 

Padroni di casa subito in vantaggio all’11’ con Haas, bravo ad arrivare per primo a ribattere in porta dopo una respinta di Di Gregorio. Il gol accende gli animi e volano i cartellini, con 4 ammoniti nel giro di dieci minuti. Al 25′ ancora Empoli vicino al gol, con Destro che gira al volo e stampa il pallone sul palo. Nel finale di tempo Carlos Augusto ha la palla buona a centro area per pareggiare, ma la sua conclusione non va a buon fine. A inizio ripresa è ancora l’esterno sinistro del Monza a farsi pericoloso con un esterno sinistro che sfiora lo specchio. Palladino prova a scuotere i suoi sostituendo Caprari e Pessina, ma sono i toscani ad andare vicini nuovamente al gol, con un tiro di Bajrami fuori di poco. Allo scadere opportunità per D’Alessandro, sulla cui girata al volo si supera in parata bassa Vicario. Il finale resta teso (sul taccuino 8 gialli e 1 rosso) e ne fa le spese Rovella, espulso al 95′.

In classifica la formazione di Zanetti scavalca i diretti avversari di oggi e sale a 11 punti, mentre i brianzoli restano a 10.