Skip to main content

Serie A: la squadra di Sottil frena l'Atalanta di Gasperini

Serie A, Udinese – Atalanta 2-2: Deulofeu e Perez riprendono Lookman e Muriel.

Gli uomini di Sottil, sotto 0-2 per via dei gol di Lookman e del rigore di Muriel, trovano il modo con un finale ‘a tutta’ di rimontare anche l’Atalanta capolista del campionato. Una punizione bellissima di Deulofeu e il colpo di testa di Perez regalano infatti ai friulani un prezioso pareggio che va a mantenere quell’imbattibilità frutto già dell’invidiabile striscia di 6 vittorie consecutive. Il segreto di questa Udinese pare piuttosto chiaro: è una squadra che corre e che corre bene, con ordine, dedizione e idee chiare. E’ questa la ricetta di Sottil per riuscire in una rimonta apparsa a un certo punto anche piuttosto complicata. Senza strafare l’Atalanta aveva trovato un doppio vantaggio anche in maniera piuttosto cinica; l’Udinese però si è dimostrata squadra tosta e capace di rimanere nel match fino alla fine. Anzi, a dirla tutta, ha anche rischiato di vincerla: il colpo di Arslan, al 92°, con un mancino un po’ più preciso, avrebbe regalato il bottino pieno. Insomma, la sentenza dalla Dacia Arena in ogni caso è una sola: Udinese e Atalanta sono due squadre vere. Alle altre il compito di continuare ad averci a che fare.