Skip to main content

Serie A: Juventus le parole di Del Piero

“Sono scioccato. Dovrei conoscere meglio la situazione, ma è una cosa triste perché sono tutti amici, da Agnelli a Nedved. Ingresso in società? È molto presto per dirlo. Conosco bene il club e a Torino ho ancora casa”.

Alessandro Del Piero, ex capitano e leggenda della Juventus, ora inviato in Qatar per i Mondiali 2022, dopo l’intervento in diretta televisiva di qualche giorno fa è tornato a parlare dello scandalo che sta travolgendo la società bianconera, ma questa volta lo ha fatto con un media italiano: il Corriere della Sera.

Sono scioccato. Dovrei conoscere meglio la situazione, ma è una cosa triste perché sono tutti amici, da Agnelli a Nedved. Abbiamo condiviso tante cose belle, li ho visti anche di recente. No, non è come nel 2006. Non credo che tutto questo avrà effetti sulla squadra, ma riguarda i dirigenti. È incredibile che una società storica come la Juventus debba vivere questi alti e bassi così drammatici. Sono iniziati con la Serie B, il momento peggiore della storia bianconera, ma poi ci sono stati nove scudetti di fila”.