Skip to main content

Serie A: il Napoli batte anche la Cremonese 3-0

La capolista prosegue la propria marcia inarrestabile verso lo Scudetto, rifilando tre gol anche ai grigiorossi

Il Napoli vince, e non è una novità. Segnano Khvicha Kvaratskhelia e Victor Osimhen, e neppure questa è una novità. Nulla cambia sotto il sole partenopeo, che vede la squadra di Spalletti conquistare altri tre punti e proseguire la propria marcia verso il terzo Scudetto. Proprio come all’andata, la Cremonese qualche problema lo crea. Però, proprio come all’andata, finisce in goleada per gli azzurri: allo Zini 1-4, al Maradona 3-0. Perché il Napoli è così: lascia sfogare l’avversario, poi lo intorta con la propria qualità sopra la media, fino a dilagare quando le acque iniziano ad aprirsi. Nel posticipo contro i grigiorossi accade proprio questo: Osimhen e compagni soffrono qualcosina, ma nel primo tempo passano con un guizzo personale di Kvaratskhelia, raddoppiano nella ripresa col solito nigeriano e chiudono i conti nel finale con Elmas. Ora sono 16 i punti momentanei di vantaggio sull’Inter, impegnata lunedì in casa della Sampdoria. Come canta il pubblico napoletano, “la capolista se ne va”. E non da oggi.