Skip to main content

Serie A: il Monza vince in rimonta contro il Sassuolo

Nell’anticipo della trentaseiesima giornata, il Monza di Raffaele Palladino vince in rimonta al Mapei Stadium contro il Sassuolo.

Il Monza dei miracoli continua a vincere e a macinare punti. Nell’anticipo della trentaseiesima giornata di Serie A, la squadra di Raffaele Palladino vince in rimonta al Mapei Stadium contro il Sassuolo e sale a quota 52 punti in classifica. Una situazione impensabile ad inizio stagione, quando la squadra brianzola sembrava destinata a lottarsi la salvezza fino all’ultima giornata. L’arrivo di Palladino in panchina però ha cambiato completamente la situazione. Il Monza crea, segna e non si disunisce mai. Anche quando viene pressato nella propria metà campo per 45 minuti e passa in svantaggio come stasera, la squadra di Palladino trova sempre il modo di esprimere il proprio calcio.
Il Sassuolo ci prova per un tempo intero e passa in vantaggio grazie al rigore trasformato da Domenico Berardi nel recupero del primo tempo. La squadra di Alessio Dionisi continua ad attaccare anche ad inizio ripresa ma viene colpito a freddo dal gol di Patrick Ciurria sull’unica disattenzione difensiva della partita. La situazione per i neroverdi si complica vicino al 70′ quando Ruan Tressoldi entra duro su Dany Mota e prende il secondo giallo che lo estromette dalla partita. Il Monza allora si riversa in attacco, a testa bassa, e al 93′ trova il gol con il proprio capitano, Mattia Pessina, servito a meraviglia dal diciottenne Samuel Vignato appena entrato in campo. La corsa sfrenata di Pessina da un’area all’altra del campo per andare ad esultare sotto la curva dei tifosi del Monza è l’immagine perfetta della stagione della squadra brianzola.