Skip to main content

Serie A: crisi Sampdoria e Stankovic rischia l'esonero

Dopo la sconfitta di ieri contro il Lecce la panchina di Stankovic inizia a tremare, si pensa ad un clamoroso ritorno di Ranieri

Aria pesante in casa Sampdoria dopo la sconfitta per 2-0 contro il Lecce a Marassi. La società blucerchiata potrebbe approfittare della sosta per i Mondiali in Qatar per cambiare nuovamente guida tecnica. La panchina di Dejan Stankovic (4 punti in 7 partite) scricchiola paurosamente dopo il tracollo con i saletnini e non è escluso un nuovo tentativo per convincere Claudio Ranieri a tornare a Genova: il tecnico romano era già stato contattato a ottobre (quando la Samp era guidata da Giampaolo) ma non aveva accettato l’incarico.

Stagione nata male e proseguita ancora peggio per la Sampdoria, che sta vivendo un vero e proprio incubo e deve fare i conti – oltre che con una classifica disastrosa – anche con la contestazione dei tifosi. In casi come questi ci si chiede: cambierebbe davvero qualcosa cambiando di nuovo allenatore? La risposta non ce l’abbiamo. Di sicuro un tentativo per Ranieri andrebbe fatto: la sua esperienza, in una situazione così burrascosa, potrebbe rivelarsi estremamente utile.