Skip to main content

Serie A: Atalanta nuovo infortunio per Duvan Zapata

Nuovo infortunio per Duvan Zapata. Questa volta un problema muscolare alla coscia destra. L’attaccante colombiano, che sta attraversando una stagione difficile, tornerà a disposizione di Gasperini tra 3/4 settimane

Non c’è pace nella stagione di Duvan Zapata. L’attaccante colombiano, che ha segnato un solo gol in 15 presenze in Serie A, ha infatti accusato un nuovo problema fisico in allenamento. Ad ostacolare la faticosa ricerca della migliore condizione, è ancora una volta un guaio muscolare alla coscia, proprio come a settembre (quella volta: out per 6 partite). La diagnosi parla più precisamente di una lesione di primo grado del muscolo semimembranoso della coscia destra. Il 91 dei bergamaschi dovrebbe restare ai box per 3-4 settimane. Ed il rischio è che Gian Piero Gasperini lo possa reinserire nella lista dei convocati solo dopo la sosta, quindi ad aprile. In ogni caso, il centravanti impiegherà un po’ di tempo per essere al top. Dunque, è veramente un brutta notizia per il giocatore.

Duvan Zapata ha vissuto sin qui la sua peggior annata da quando è arrivato a Bergamo, ma pure da quando è in Italia. Sempre in doppia cifra in Serie A dal 2016/17, il colombiano in questa stagione ha perso il feeling con il gol. È la conseguenza di una condizione fisica troppo precaria, che lo ha perennemente ostacolato con infortuni o piccoli acciacchi. Il calo è cominciato ad inizio 2022 con la rottura della fibra muscolare negli adduttori. Il 91 ha optato per terapie conservative, è riuscito a tornare, però non è mai stato quello di prima. I numeri parlano chiaro: dal 24 aprile 2022 ad oggi appena due gol in Serie A. A ciò si è aggiunta, purtroppo per lui, la concorrenza di una giovane promessa, Rasmus Hojlund. Il danese è sbocciato in fretta ed ha trovato un’autostrada davanti a sé per la maglia da titolare. Ha risposto presente, con progressi impressionanti e portando in campo doti uniche. Impossibile competere con lui, ora come ora. Ecco perché la stagione di Duvan Zapata è in salita. Il colombiano, quando tornerà, difficilmente potrà mettere minuti nelle gambe per ritrovarsi. Perché saranno match decisivi per la corsa Champions, e perché il titolare sarà Hojlund. Eccetto imprevisti, dovrà quindi sfruttare le poche chance che gli saranno offerte.