Skip to main content

Serie A, 27°giornata: Napoli primo con il Milan. La Roma scavalca la Lazio

Lotta a tre per lo scudetto, con la Juventus in ripresa.

Nelle ultime due partite domenicali con le romane protagoniste, se ne sono viste di tutti i colori nei minuti di recupero. La Roma risolve in trasferta contro lo Spezia, 0-1. All’Olimpico la Lazio cede al Napoli, per 1-2. Spalletti raggiunge Pioli in vetta alla classifica e domenica prossima riceverà i rossoneri al San Paolo per lo scontro scudetto, Inter permettendo. Ancora frenata per le milanesi in vetta alla classifica con la Juventus che guadagna punti preziosi consolidando il piazzamento Champions. Già da venerdì sera i due pareggi, rispettivamente 1-1 tra il Milan e l’Udinese e lo 0-0 tra Genoa e Inter, hanno riaperto la lotta per il titolo. Sabato la Juventus ha violato il terreno dell’Empoli per 2-3, trascinata dall’uragano Vlahovic che sembra aver restituito entusiasmo e convinzione ai bianconeri di Allegri. Le altre due gare hanno visto il pareggio tra Salernitana e Bologna per 1-1 e il successo del recupero del Sassuolo per 2-1 su un’ottima Fiorentina. Ieri all’ora di pranzo colpaccio del Cagliari, fuori casa, contro il Torino per 1-2 e abbandono del terz’ultimo posto in graduatoria a scapito del Venezia caduto a Verona nel derby veneto per 3-1. Questa sera si chiude con Atalanta-Sampdoria, mentre martedì e mercoledì semifinali di andata di Coppa Italia con Inter-Milan e Fiorentina-Juventus.

RISULTATI 27° GIORNATA:

Milan-Udinese 1-1

Genoa-Inter 0-0

Salernitana-Bologna 1-1

Empoli-Juventus 2-3

Sassuolo-Fiorentina 2-1

Torino-Cagliari 1-2

Verona-Venezia 3-1

Spezia-Roma 0-1

Lazio-Napoli 1-2

Atalanta-Sampdoria lunedì ore 20:45

 

Classifica dopo la 27° giornata:

Milan e Napoli, 57; Inter, 55; Juventus, 50; Atalanta e Roma, 44; Lazio, 43; Fiorentina, 42; Verona, 40; Sassuolo, 36; Torino, 33; Bologna, 32; Empoli, 31; Udinese, Spezia e Sampdoria, 26; Cagliari, 25; Venezia, 22; Genoa, 17; Salernitana, 15.