Skip to main content

MotoGp, Marquez: "Nel 2022 voglio lottare per il titolo"

Il Cabroncito e Pol Espargaro hanno esposto le loro considerazioni in vista della nuova stagione.

Marc Marquez non si nasconde dietro ad un dito e palesa a gran voce l’ambizione di tornare ai vertici della MotoGp nella stagione 2022. Il pilota ha parlato nel corso della presentazione della Honda in vista del Mondiale, raccontando anche delle difficoltà avute nell’ultimo anno: “Il mio obiettivo quest’anno è lottare per il titolo. Nel 2021 si è verificata una situazione anomala, ma per fortuna i dottori mi hanno rassicurato perché nessuno inizialmente sapeva come si sarebbe evoluta la situazione del mio infortunio. Ho seguito i consigli dei dottori e tutto è proceduto al meglio. Voglio lavorare bene in questa pre-season e essere pronto per il Mondiale – ha aggiunto -. Sono già 10 stagioni che corro in MotoGp e continua a essere un sogno per me. Cercheremo di vincere il titolo come ho già detto”.

Anche Pol Espargaro, suo compagno di squadra, ha parlato nel corso della presentazione: “L’esperienza è una delle cose più importanti in MotoGp e in questo senso so già cosa mi aspetterà nei test in Malesia, con cinque giorni a disposizione in cui provare la moto. Il mio stile di guida è basato molto sulle sensazioni e il grip con la parte posteriore. E io, come molti altri piloti, ci siamo spesso lamentati di questo tipo di problemi, ma Honda ha fatto veramente un lavoro stupendo per venirci incontro. Sento che la moto di quest’anno è più in linea con quelle degli altri team. Il nostro pacchetto di partenza è buono e saremo pronti a lottare dal Qatar”.