Skip to main content

Il Milan torna primo in classifica

Imponendosi 1-0 sulla Sampdoria, il Milan ha operato il sorpasso in classifica sull’Inter. Per zittire la Sampdoria è bastato un gol di Leao.

Basta un solo gol di Leao al Milan per battere la Sampdoria 1-0 e prendersi la vetta della classifica, scavalcando Inter (che ha una gara ancora da recuperare) e Napoli. Dopo soli otto minuti, i rossoneri sbloccano subito il risultato con un imprendibile Rafael Leao, che scappa a sinistra sul lancio perfetto di Maignan, brucia Bereszynski in velocità e fulmina Falcone per l’1-0. Dopo il match si affievolisce un po’, e soltanto al 44’ il Milan si fa rivedere pericolosamente con Messias. Nella ripresa i padroni di casa sfiorano il raddoppio anche al 60’, quando il neo entrato Rebic offre al centro per Giroud, che si coordina per la rovesciata trovando la parata di Falcone. La Samp resta in partita ma non riesce a portare grandi pericoli dalle parti di Maignan, mentre in un confuso finale i rossoneri avrebbero più volte la chance per chiudere la gara, peccando però di poca lucidità negli ultimi metri di campo. Al triplice fischio fa comunque festa la squadra di Pioli insieme alla Milano rossonera. Soddisfatto a fine partita mister Pioli: “Abbiamo superato una settimana difficile con tre vittorie, ora recuperiamo un po’ di energie per affrontare una partita alla volta”. La vetta della classifica della Serie A TIM è più avvincente che mai dopo il successo dei rossoneri. La formazione di Inzaghi viaggia con una gara in meno rispetto alle rivali, ma resta l’equilibrio che contraddistingue il campionato italiano, rendendolo unico nel panorama mondiale.