Skip to main content

COPPA ITALIA, INTER-ROMA 2-0: I NERAZZURRI VANNO IN SEMIFINALE CONTRO LA VINCENTE DI MILAN-LAZIO

I nerazzurri non si fanno intenerire dalla presenza del grande ex José Mourinho, per la prima volta avversario a San Siro, e si impongono con un gol per tempo: vanno a segno il bosniaco, altro ex, e il cileno. La squadra di Inzaghi sfiderà ora la vincente di Milan-Lazio

L’Inter ieri sera si è ritrovata di fronte il grande ex José Mourinho, per la prima volta a San Siro da avversario e accolto come un vero re dai suoi ex tifosi, ma non si fa intenerire e conquista la semifinale di Coppa Italia. La formazione di Simone Inzaghi si impone con un 2-0 che significa ripartenza totale. Sblocca dopo nemmeno un paio di minuti l’altro ex, Edin Dzeko, servito alla perfezione da Perisic. E nella ripresa è Alexis Sanchez a raddoppiare con un destro-capolavoro sparato sotto l’incrocio. Nel mezzo, la Roma ci prova e va pure vicinissima in almeno due occasioni al gol del pareggio: Zaniolo ha la palla più golosa davanti ad Handanovic, ma si fa ipnotizzare dallo sloveno. Alla fine, però, conta il risultato, e come in campionato, l’Inter batte la Roma segnando e tenendo la porta inviolata. E ora, in semifinale, si ritroverà di fronte una tra Milan e Lazio. Altro possibile derby alle porte.