Skip to main content

Perisic firma col Tottenham fino al 2024. Poi saluta l'Inter: "Indimenticabile"

Il croato saluta i tifosi su Instagram: “Me ne vado sentendomi onorato di aver fatto parte di questo club”. Col Tottenham sarà fino al 2024.

Ivan Perisic saluta l’Inter e di conseguenza si getta tra le braccia del Tottenham di Antonio Conte, sua nuova squadra dopo la firma del biennale a Londra. Il croato, legato agli Spurs fino al 2024, si congeda con alcune righe di ringraziamento sul proprio account Instagram, un misto di riconoscenza e addio per la fine dell’avventura in nerazzurro. A metà pomeriggio è arrivato anche il comunicato del Tottenham, con le immagini del croato in giacca e cravatta nello stadio degli Spurs, oltre che ovviamente con la foto di rito munito mentre esibisce la nuova maglia. Perisic ritrova così Antonio Conte nemmeno un anno dopo l’addio dell’allenatore all’Inter: insieme giocheranno anche in Champions League. Immancabili le prime parole da giocatore degli Spurs: “Sono onorato di indossare questa maglia, è un piacere tornare a lavorare con Conte. Abbiamo fatto bene all’Inter e sono sicuro che otterremo risultati anche nel Tottenham. Dal 2009, quando giocavo in Belgio, sognavo di fare un’esperienza in Premier League. Il momento è arrivato. Non vedo l’ora di iniziare e di dare tutto me stesso”.