Skip to main content

Nba: Warriors fenomenali, ancora una volta campioni

Golden State trionfa 103-90 e conquista il titolo: è il quarto nelle ultime otto stagioni. Con Curry, la squadra si riprende il trono.

I Golden State Warriors sono stati veramente fenomenali e hanno battuto i Boston Celtics, chiudendo la serie 4-2 nelle finali dei playoff, conquistando il titolo di campioni Nba per la settima volta nella storia, la quarta in sei finali nelle ultime otto stagioni. Protagonista della serata Steph Curry, autore di 34 punti, 7 assist e 7 rimbalzi e vincitore del premio di MVP delle finali per la prima volta in carriera.