Skip to main content

Nazionale: Italia batte Ucraina 2-1. Finalmente una gioia per Spalletti

Il successo sull’Ucraina rimette in corsa gli azzurri verso l’Euro24. Decisiva la doppietta di Frattesi, splendida prova di Raspadori, ripresa meno brillante ma la vittoria è stata meritata.

Finalmente è arrivata la prima vittoria per Luciano Spalletti sulla panchina della Nazionale. Gli azzurri a San Siro battono l’Ucraina e raggiungono i gialloblù e la Macedonia al secondo posto nel girone. La qualificazione a Euro 2024 è ancora tutta da conquistare, ma dopo il pareggio a Skopje la partita di ieri concede un po’ più di tranquillità in vista del futuro. Il merito di questa vittoria è soprattutto di Davide Frattesi, autore della doppietta che nel primo tempo, in 17 minuti, porta la Nazionale sul 2-0. Un gol “regalato” a Yarmolenko ci costringe a soffrire fino alla fine, ma il successo è meritato per la produzione offensiva e il gioco espresso. Sicuramente si dovrà lavorare ancora meglio in vista di ottobre, quando andremo a giocare in casa dell’Inghilterra capolista.