Skip to main content

MotoGP, rinviato il GP di Finlandia al 2023

La Dorna annuncia la cancellazione della gara del 10 luglio: alla base la situazione geopolitica con la Russia e l’omologazione del KymiRing

La Dorna con un comunicato stampa pubblicato questa mattina rimanda il Gp di Finalndia alla stagione 2023, inizialmente programmato per il weekend del 9-10 luglio di quest’anno. Questa decisone di Dorna Sports S.L, s’inserisce all’interno di un quadro di tensioni tra il governo filandese e la Federazione Russa con lo scoppio delle ostilità tra Mosca e Kiev. Nel comunicato stampa la Dorna motiva la propria decisione di rimandare il GP di Finlandia dichiarando: ” i lavori di omologazione al KymiRing, insieme ai rischi causati dalla situazione geopolitica in corso nella regione, hanno purtroppo imposto la cancellazione del Gran Premio di Finlandia nel 2022. Le circostanze attuali hanno creato ritardi e messo a rischio i lavori in corso sul nuovo circuito. Tutte le parti hanno quindi concordato che il debutto del circuito deve essere posticipato al 2023 quando la MotoGP si augura di tornare in Finlandia per la prima volta in quattro decenni”.