Skip to main content

Moto GP: Gran Premio della Malesia

Il weekend che potrebbe decidere il Mondiale della classe regina e consacrare Bagnaia e la Ducati inizia con i contendenti per il titolo nelle retrovie e la KTM di Brad Binder al comando della classifica davanti alla Suzuki Rins e a un Marc Marquez sempre più convincente.

Brad Binder sorprende tutti nella prima sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia. Sul circuito di Sepang il pilota della KTM ha realizzato il miglior tempo (1’59”479), precedendo la Suzuki di Alex Rins, staccato appena di 97 centesimi e la Honda di Marc Marquez, che ha accusato un ritardo di poco superiore ad un decimo dal sudafricano.
Una FP1 che ha visto i piloti provare il time attack proprio negli ultimi minuti, forse per paura di trovarsi la pioggia nella seconda sessione. Quarta posizione per Enea Bastianini, che ha preceduto Joan Mir ed Jorge Martin. Al settimo posto c’è un Fabio Quartararo, che ha provato a lanciare un segnale nella prima sessione, rimanendo quasi sempre al comando prima della sfuriata finale di giri veloci.