Skip to main content

Mondiali Qatar: la lettera di Lionel Messi

Lionel Messi ha vinto il Mondiale con l’Argentina e ha scritto una lettera, pubblicata sui propri profili social.

La lettera di Lionel Messi

“Da Grandoli al Mondiale in Qatar sono passati quasi 30 anni. Sono stati quasi tre decenni in cui il pallone mi ha dato tante gioie e anche un po’ di tristezza. Ho sempre avuto il sogno di diventare Campione del Mondo e non ho voluto smettere di provarci, pur sapendo che sarebbe potuto anche non accadere mai. Questa Coppa che abbiamo vinto – prosegue Messi – è anche per tutti coloro che non l’hanno raggiunta nei precedenti Mondiali che abbiamo giocato, come nel 2014 in Brasile, dove tutti se la sarebbero meritata per come hanno lottato fino alla finale, per gli sforzi profusi nel lavoro e la voglia pari alla mia di tagliare questo traguardo. Ce la saremmo meritata anche se quella finale fu maledetta.

È anche di Diego che ci ha incoraggiato dal cielo. di tutti quelli che hanno sempre incitato e sostenuto la Nazionale senza guardare tanto al risultato ma piuttosto alla voglia che ci abbiamo sempre messo, anche quando le cose non andavano come avremmo voluto. E, naturalmente, è di tutto questo bellissimo gruppo che si è formato e dallo staff tecnico e di tutte le persone che, nell’anonimato, lavorano giorno e notte per facilitarci le cose. Molte volte il fallimento fa parte del viaggio di una persona e dell’apprendimento e le senza delusioni è impossibile pervenire al successo. Grazie mille di cuore! Forza Argentina!!!”.