Skip to main content

Mondiali Qatar: Germania-Giappone 1-2

Un altro clamoroso flop in questo mondiale i tedeschi cadono a Doha contro la nazionale giapponese

Sorpresona anche a Doha. Nella partita che inaugura il Gruppo E, la Germania si arrende contro pronostico al Giappone, che trionfa per 2-1 in rimonta al Khalifa International Stadium. Ai tedeschi non basta il gol su rigore di Gündogan nel primo tempo: troppe le occasioni fallite per il raddoppio da parte squadra di Flick, compreso un palo colpito dallo stesso Gündogan e una traversa scheggiata da Gnabry. Molto più freddi i subentrati Doan e Asano, che confezionano la vittoria capolavoro dei nipponici e condannano la Mannschaft alla terza sconfitta nelle ultime quattro partite a livello iridato. Un’altra big battuta all’esordio dopo il clamoroso tonfo dell’Argentina contro l’Arabia Saudita. Per i campioni del mondo del 2014, la prossima sfida contro la Spagna avrà già il sapore del dentro o fuori. Al di là dei novanta minuti, da segnalare il gesto della Germania al momento della foto di rito prima del match, quando gli undici titolari hanno posato con una mano davanti alla bocca in polemica con il divieto della FIFA di indossare la fascia arcobaleno.