Skip to main content

Mondiali: nuoto è oro per la giovanissima Pilato

La giovanissima stella del nuoto azzurro stupisce in finale: quarta ai 50 metri, batte la tedesca Elendt e l’olimpionica Meylutite

Benedetta Pilato scrive la sua pagina della storia del nuoto, anche italiano. La finale dei 100 rana femminili ai Mondiali di nuoto 2022 a Budapest si è chiusa con la sua vittoria. Partita in corsia 5, la nuotatrice pugliese ha avuto un inizio disteso: la sua azione nei primi 50 metri è stata “morbida”, pur sfruttando la sua velocità di base. Ha chiuso i 50 metri, infatti, al quarto posto, poi è cominciata la sua rapida e inesorabile rimonta.