Skip to main content

Milan: Assalto a Scamacca e Berardi. Ecco le offerte

Gianluca Scamacca e Domenico Berardi sono nel mirino del Diavolo. Presto incontro con il Sassuolo. Ecco le offerte per i due giocatori.

Il Milan pensa a Gianluca Scamacca e Domenico Berardi. Presto ci sarà un incontro tra il club rossonero e il Sassuolo, con il Diavolo che proverà a strappare entrambi i giocatori, che stanno facendo molto bene con Dionisi. Per Berardi si parla di un’offerta da 15 milioni di euro, un po’ bassina, mentre per Scamacca la proposta sarebbe di30 milioni di euro, dieci in meno rispetto a quanto chiesto dal Sassuolo. Sicuramente quella per il centravanti è un’offerta molto competitiva, che potrebbe costringere i neroverdi a cedere. Su Scamacca, come già noto, c’è l’Inter interessata, ma i nerazzurri continuano a proporre un prestito con diritto di riscatto. I rapporti tra i due club sono ottimi, ma Carnevali non ha intenzione di accettare una formula di questo tipo. Marotta, dunque, per prendere l’ex Genoa, ha bisogno di vendere uno dei suoi pezzi pregiati per fare cassa. Il Milan, invece, è vero che può fare un’offerta più bassa, tuttavia sarebbe immediata, cosa non scontata di questi tempi. Poi c’è Domenico Berardi. Come detto, l’offerta è bassa, ma il Milan sta di nuovo acquisendo quel fascino che aveva un tempo. La volontà del giocatore potrebbe diventare decisiva, anche perchè l’esterno offensivo già più volte è stato vicino a lasciare il Sassuolo. La sensazione è che ci siano margini di manovra: con un contratto in scadenza nel 2024 o ci sarà il rinnovo con i neroverdi in estate o ci sarà la cessione. Insomma, il Milan ci prova seriamente. Intanto potrebbe arrivare un centrocampista a costo zero.