Skip to main content

Maria Sole Ferrieri Caputi primo arbitro donna in Serie A, debutto con rigore

 La livornese è il primo arbitro donna nella massima competizione: in Sassuolo-Salernitana ha fischiato un rigore dopo 37′

Una giornata importante per il Calcio Italiano. A dirigere Sassuolo-Salernitana è Maria Sole Ferrieri Caputi, la prima donna arbitro nel massimo campionato italiano. Il fischietto livornese ci ha messo 37′ a fischiare il primo rigore. L’episodio ha fatto discutere: sull’1-0 per i neroverdi, Maggiore stende con un lieve tocco Ceide ma per Caputi il contatto è falloso. Il Var non interviene, nonostante le reiterate proteste degli ospiti, e Pinamonti trasforma il 2-0.