Skip to main content

Lazio, Luis Alberto rinnova fino al 2027

Luis Alberto firma con la Lazio per altri quattro anni, fino al 2027. Il giocatore aveva rifiutato un’offerta dall’Arabia nel mese di aprile ed era in trattativa per prolungare la sua permanenza.

Il futuro di Luis Alberto si è finalmente deciso: la Lazio ha ufficializzato tramite social la firma del trentunenne centrocampista spagnolo, arrivato a Roma nel 2016, per altri quattro anni, fino al 2027. Ecco il comunicato ufficiale: “La S.S. Lazio comunica che il calciatore Luis Alberto Romero Alconchel ha prolungato il contratto che lo lega alla Società biancoceleste per i prossimi quattro anni”. Accordo che di fatto lega definitivamente al club biancoceleste il giocatore che è diventato dal 2016 una delle colonne della Lazio. Già da aprile scorso, quando lo spagnolo aveva ricevuto delle offerte da club arabi, rifiutate dalla proprietà e dal giocatore, si è iniziata una corsa al rinnovo, anche perché non ha mai nascosto la sua volontà di rimanere nella capitale. A giugno viene raggiunto un accordo verbale con la Lazio per il rinnovo, ma l’accordo definitivo, tuttavia, non è mai arrivato. Questa situazione ha infastidito il fantasista, che agli inizi di agosto ha deciso di non partire per un’amichevole estiva contro l’Aston Villa. Pochi giorni dopo arriva il confronto con l’allenatore e la squadra, terminato con il ritorno in squadra di Luis Alberto. Oggi arriva il tanto agognato rinnovo ufficiale fino al 2027. La Lazio gli ha addirittura dedicato un video tributo a Harry Potter: mentre in una stanza semibuia il calciatore si siede per firmare il rinnovo, si sente la voce del mago Albus Silente dire: “La felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda di accendere la luce”. Poi la luce si accende e compare Luis Alberto che dopo aver firmato promette ironicamente: “Giuro solennemente di non avere buone intenzioni”