Skip to main content

Lazio: Immobile, lesione muscolare stop di almeno 45 giorni

Lesione Muscolare di secondo grado per Ciro Immobile che resterà fuori dal campo per almeno 45 giorni, lo si rivedrà in campo nel 2023

Pessime notizie dall’infermeria della Lazio: Ciro Immobile, che si era infortunato domenica pomeriggio durante il match contro l’Udinese all’Olimpico, si è sottoposto a una serie di accertamenti clinici e strumentali che hanno evidenziato una lesione di medio grado a carico del bicipite femorale sinistro. Il bomber biancoceleste, come comunica il club in una nota, “ha già iniziato le cure specifiche del caso e verrà sottoposto a monitoraggio clinico quotidiano. Ulteriori esami strumentali verranno ripetuti nei prossimi giorni per quantificare i tempi di recupero”.

Per Immobile si prevede uno stop di circa 45 giorni: per rivederlo in campo, quindi, bisognerà attendere il 2023. Una tegola pesante per Sarri che in rosa non ha un giocatore con le caratteristiche del centravanti. L’infortunio di Immobile può essere considerato una sorta di fulmine a ciel sereno per la Lazio considerato che il 32enne attaccante di Torre Annunziata non è solito restare ai box per problemi fisici: la scorsa stagione, ad esempio, aveva saltato solamente 4 partite di campionato, mentre nel 2020-21 era rimasto fermo solamente in 3 occasioni (una volta perché squalificato, una perché positivo al Covid e una per un attacco influenzale).