Skip to main content

La Sampdoria vince contro la Cremonese Dessers sbaglia un rigore

Vince nel finale la squadra di Stankovic dopo una partita per la maggior parte sofferente.

La Sampdoria si è imposta per 1-0 sul campo della Cremonese nell’11° turno di Serie A. I blucerchiati, che hanno sofferto per lunghi tratti della gara, hanno trovato il gol vittoria negli ultimi minuti con Colley.
La prima frazione di gioco regala subito l’emozione del calcio di rigore a favore della Cremonese a causa di un fallo di Amione su Okereke. Dagli undici metri va Dessers che, però, si fa ipnotizzare da Audero. Il risultato rimane sullo 0-0 e non cambierà nel primo tempo: i padroni di casa attaccano molto bene gli spazi e mettono in difficoltà i blucerchiati, ma senza trovare il guizzo giusto. Quest’ultimi, invece, faticano molto a superare il centrocampo e non sembrano avere grandi idee. Il primo tempo si chiude quindi a reti bianche. Il secondo tempo si apre con un doppio cambio per la Sampdoria: dentro Villar e Augello al posto di Verre e Murru. Il copione della gara, però non sembra cambiare con i padroni di casa che attaccano e la Sampdoria che non riesce a costruire. La prima grande occasione dei blucerchiati arriva al 62° con il neo entrato Gabbiadini che trova solo i guantoni di Carnesecchi a pochi metri dalla porta dei grigiorossi. Nel finale cala il ritmo della Cremonese e allora arriva la classica delle beffe: su un calcio piazzato Gabbiadini trova tutto solo Colley che insacca la rete dello 0-1. Una rete fondamentale che regala a Stankovic la prima gioia e tre punti fondamentali per la Sampdoria.