Skip to main content

La Juventus pensa alla cessione di Dusan Vlahovic

Il club bianconero starebbe pensando alla cessione dell’attaccante serbo. Ultimo azzardo dopo Ronaldo, è costato 70 milioni più bonus. 

Negli ultimi giorni era stata diffusa la notizia della volontà della Juve di rinnovare con l’attaccante serbo. Ora invece le cose sembrano essere cambiate ed andare in direzione completamente opposta. Vlahovic avrebbe un’incidenza a bilancio quasi insostenibile per le casse bianconere: da luglio 2024, l’attaccante percepirà infatti un aumento di stipendio netto pari a 5 milioni l’anno, passando così da 7 a 12, e peserà per 43 milioni a esercizio sul bilancio bianconero. Numeri molto onerosi, ma che lo diventano ancor più se rapportati al rendimento sicuramente al di sotto della media di Vlahovic. Frenato da tanti infortuni nella sua esperienza alla Juventus, l’attaccante classe 2000 ha finora messo insieme 71 presenze27 gol (uno ogni 190′) e 7 assist. Tutto questo insieme non ha mai convinto appieno Max Allegri, il quale starebbe già lavorando con la dirigenza per avere un attaccante a gennaio.