Skip to main content

Juventus, per De Ligt è iniziata l'asta. Bayern e Chelsea in prima linea

I bavaresi hanno contattato i bianconeri e presto ci sarà un incontro. A Torino restano fermi sui 100 milioni, i Blues arrivano invece a 90.

Dopo le offerte del Chelsea per la Juventus, anche il Bayern Monaco si è inserito nella corsa per accaparrarsi il difensore olandese. Sicuramente una buona notizia per i bianconeri che sono ormai entrati nel mood di cedere De Ligt, ma vogliono massimizzare il guadagno, quindi ben accettano l’inserimento di altri club. Il problema è che il Bayern Monaco è ancora distante dalla cifra che la Juventus ha fissato per il giocatore: 110 milioni di euro. Una cifra che i bianconeri sono disposti a trattare, ma non troppo. Il Chelsea, infatti, è salito a 90 milioni e non ha ancora avuto l’ok dei bianconeri, così come il City di cui, per il momento, non è nota la quota dell’offerta. Non si conosce con esattezza neanche la proposta del Bayern, ma sembra non si discosti molto dai 70 milioni di euro: troppo pochi. Tuttavia, la presenza del Bayern sta portando il Chelsea ad un ulteriore rialzo, per evitare una beffa. E la Juventus, ovviamente, aspetta.