Skip to main content

Juve: Rabiot è pronto al rinnovo. Ecco tutti i dettagli

Il francese è pronto a rimanere un altro anno alle stesse cifre. Per l’allenatore è diventato ormai insostituibile.

La Juventus spinge sempre di più verso il rinnovo di Adrien Rabiot. Il centrocampista classe 1995 dopo qualche stagione di ambientamento, si è confermato uno dei pilastri dei bianconeri. Le sue doti tecniche e atletiche sono insostituibili per Allegri che l’ha sempre messo titolare in questi tre anni a Torino. Sulle sue qualità nessuno ha avuti grossi dubbi e in cinque anni nella Juventus ha garantito un’integrità fisica incredibile. Il francese aveva deciso quest’estate di restare alla Juventus pur potendo andare via a parametro zero, accettando un rinnovo di un solo anno e a cifre superiori a quelle che già guadagnava (7 milioni). Nonostante le varie proposte dalla Premier, l’ex Psg è sempre più vicino a un nuovo prolungamento di contratto. Rabiot vuole completare il ciclo in Piemonte facendo ritornare la Vecchia Signora a vincere il campionato e tornare come protagonista in Champions League. Il bel rapporto con Allegri è iniziato nel 2019, quando l’allenatore di Livorno accettò il suo arrivo in bianconero. Venne poi esonerato in Primavera e sostituito da Maurizio Sarri. Con lui però non giocava molto e la madre Veronique pensava di chiedere già la cessione a Gennaio 2020. Con il ritorno di Max, Rabiot è diventato un elemento essenziale e ora al momento è il vicecapitano della Juventus. La dirigenza ha proposto un rinnovo a otto milioni di euro. Il francese intanto si vuole concentrare sul campo ed è stato protagonista assoluto nella gara contro il Monza.