Skip to main content

Juve: La mamma di Rabiot blocca l’affare con lo United

Sfumato il passaggio, Paredes è lontano: l’unica via è il prestito oneroso che però il Paris Saint-Germain non intende fare al momento.

Non c’è l’accordo tra Manchester United e Adrien Rabiot. I Red Devils e l’entourage di Rabiot, rappresentato dalla madre-agente Veronique: 9 milioni la richiesta del giocatore, mentre l’offerta dell’United parte da 6,5 milioni di base fissa per arrivare a 8 con i bonus. Ma nessuna delle due parti sembrava disponibile a un ulteriore passo di avvicinamento. La richiesta del giocatore è troppo alta per gli inglesi. Una perplessità posta da mamma Veronique sarebbe anche legata al fatto che a Manchester Rabiot non giocherebbe la Champions League. Il giocatore ha espresso comunque l’interesse a lasciare Torino e i Red Devils hanno bisogno nel reparto. Per questo non significa che il fronte sia chiuso definitivamente: ogni giorno è buono per riprendere i discorsi in caso di disponibilità a rivedere le proprie posizioni. Ma il fatto che non si stringano i tempi, anzi, è un problema per la Juventus, che si ritrova così col mercato bloccato a centrocampo: la Signora, che ha l’accordo con lo United per una cessione di Rabiot attorno ai 17-18 milioni, può procedere per avviare la trattativa con il Psg per l’arrivo di Leandro Paredes (richiesta di 20 milioni) solo dopo la cessione del francese o in alternativa di Arthur, su cui però al momento non ci sono piste calde.