Skip to main content

Jelena Dokic confessa: "Mi stavo buttando dal 26° piano"

La ex numero 4 al mondo ha confessato il suo dramma personale, che la stava portando a compiere il terribile gesto del suicidio.

Jelena Dokic, 39enne ex tennista, ha deciso di raccontare sui social il proprio dolore. Talento indiscusso del tennis, l’ex numero 4 al mondo ha fatto i conti con una vita molto complicata, che l’ha portata a un passo dal farla finita. Prima ha dovuto combattere con il padre padrone, poi con altri demoni che l’hanno condizionata. Jelena racconta di un giorno ben preciso, il 28 aprile 2022, quando si trovava al 26° piano e ha pensato di buttarsi. Per fortuna non l’ha fatto e sui social ha deciso di dire tutto. Si racconta proprio postando una foto di lei in lacrime. Ecco le sue dichiarazioni: “28 aprile 2022. A momenti saltavo giù dal mio balcone al ventiseiesimo piano per togliermi la vita. Non dimenticherò mai quel giorno. Tutto è sfocato, tutto è buio. Non c’è suono, non c’è immagine, nulla ha senso… solo lacrime, tristezza, depressione, ansia e dolore”. “Gli ultimi sei mesi sono stati duri. Un pianto continuo, ovunque. Dal nascondersi nel bagno al lavoro ad asciugarmi le lacrime così che nessuno vedesse, come quando sono a casa. Era diventato tutto insostenibile. Costanti sensazioni di tristezza e dolore non se ne andavano e la mia vita era stata distrutta. È colpa mia, non credo di meritare di essere amata e ho paura. So che ci sono molte cose di cui posso essere grata, ma poi comincio a odiare me stessa perché mi sento così e voglio solo farla finita. È un circolo vizioso che ho in testa. Sono quasi saltata di sotto dal mio balcone al ventiseiesimo piano il 28 aprile. Non dimenticherò mai quel giorno, volevo solo che il dolore e la sofferenza finissero. Sono stata veramente al limite, non so come ce l’abbia poi fatta. Forse essere una professionista aiuta, mi ha salvato la vita. Questo non è facile da scrivere, ma sono sempre stata aperta e onesta e vulnerabile con voi e credo fermamente nel potere di condividere le nostre storie per attraversare questi momenti aiutandoci l’un l’altro. Scrivo questo perché so che non sono l’unica a vivere questi momenti. Sappiate che non siete soli. Non vi dico che ora sto bene, ma sto sicuramente meglio e sono su una strada migliore. Alcuni giorni sono positivi, altri meno. Alle volte faccio un passo in avanti, altre faccio uno indietro, ma ora sto lottando e sento di poterne venir fuori”. E alla fine fa una promessa: “Tornerò, più forte di prima”.

fonte immagine: profilo Instagram Jelena Dokic