Skip to main content

Italia - Argentina: la Finalissima della Coppa dei Campioni

Gli Azzurri tornano a Wembley da campioni d’Europa in carica per sfidare la vincitrice della Copa América: in palio la Coppa dei Campioni.

A quasi 30 anni di distanza torna a giocarsi la Coppa dei Campioni CONMEBOL-UEFA, precedentemente conosciuta come Coppa Artemio Franchi, la “Finalissima” tra la vincitrice del campionato europeo e quella della Copa América. L’Italia, dopo lo storico trionfo agli Europei 2020 in finale contro l’Inghilterra, torna nello stadio di Wembley per sfidare l’Argentina, detentrice del titolo sudamericano. La Finalissima 2022 Italia – Argentina andrà in scena mercoledì 1 giugno allo stadio di Wembley di Londra, calcio d’inizio fissato per le ore 20:45 italiane. Le rappresentative nazionali vincitrici del campionato europeo 2020 e della Copa América si affronteranno in un match di 90 minuti; in caso di parità non ci saranno tempi supplementari e si andrà direttamente ai rigori. Dopo la soppressione della Confederations Cup, il 12 febbraio 2020 UEFA e CONMEBOL hanno firmato un memorandum d’intesa volto a rafforzare la cooperazione tra le organizzazioni. Si è così deciso di disputare una sfida intercontinentale tra le vincitrici dei principali trofei (Europeo e Copa América) in una partita singola. La Finalissima diventa così il nuovo nome della vecchia Coppa Artemio Franchi, che si disputò – con la stessa formula – nel 1985 e nel 1993. L’ultima edizione fu vinta proprio dall’Argentina, ai rigori contro la Danimarca campione d’Europa. Per l’Italia si tratta invece della prima partecipazione, ed è un’occasione per dimenticarsi della scottante eliminazione dai Mondiali “invernali” di Qatar 2022 per mano della Macedona del Nord. Di seguito le probabili formazioni:

Italia: Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Scamacca, Insigne

Argentina: E. Martínez; Foyth, Romero, Otamendi, Acuña; De Paul, Rodríguez, Lo Celso; Messi, L. Martínez, Di María