Skip to main content

Inter-Sanchez, è ufficiale la risoluzione del contratto

Il 33enne lascia i nerazzurri con un anno di anticipo dopo aver firmato la buonuscita accordata con il club.

Si separano le strade dell’Inter e di Alexis Sanchez dopo tre anni di alti e bassi. Lo farà a tasche piene per via della buonuscita firmata – la cifra versata dall’Inter è di 10 milioni lordi, comprensivi degli arretrati maturati e dell’incentivo all’esodo pari al 30% – con quella che ormai è la sua ex squadra. Intorno alle 15 Alexis è arrivato nella sede di Viale della Liberazione per gli ultimi documenti, è uscito dopo un’ora e in seguito è arrivato l’annuncio sui canali ufficiali del club. Nel futuro dell’attaccante c’è in prima linea il Marsiglia, meta approvata dallo stesso perché partecipante alla Champions League. Ecco il comunicato sul sito ufficiale del club nerazzurro: “FC Internazionale Milano comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto dell’attaccante cileno Alexis Sanchez. Il Club desidera ringraziare Alexis per le sue tre stagioni in nerazzurro culminate con la conquista di tre trofei e gli augura il meglio per il prosieguo della carriera”.