Skip to main content

Il Monza in bilico su Stroppa. E Ranocchia rischia un lungo stop

Dopo la sconfitta di Napoli è in bilico l’allenatore. Per il difensore brutto infortunio alla caviglia destra, oggi gli accertamenti.

Per Galliani come per tutti i tifosi del Monza è stata assolutamente una domenica da dimenticare. L’infortunio di Andrea Ranocchia ha completato il quadro di una giornata da archiviare. In una chiusura laterale, l’ex centrale dell’Inter ha sentito un crack alla caviglia destra che “gli è rimasta sotto”, come ha spiegato Stroppa in conferenza. Di conseguenza, c’è il rischio che si tratti di un brutto ko e di un lungo stop. Non esattamente una buona notizia per una retroguardia che ha già incassato sei reti in due partite. “Purtroppo, sembra che Ranocchia sia molto grave. Abbiamo deciso di farlo tornare con noi. Farà gli accertamenti appena rientrati a Monza”, ha affermato Stroppa con aria preoccupata. La delusione del tecnico è però palpabile. Ecco le sue dichiarazioni: “Abbiamo affrontato una squadra straordinaria, ma abbiamo sbagliato tanto. Nei primi quindici minuti eravamo impauriti, poi ci siamo sciolti ma avremmo comunque potuto fare meglio e concedere meno. La supremazia del Napoli è stata totale, ma dobbiamo avere più coraggio e provare pure a dare anche qualche legnata perché siamo stati un po’ leggeri”.