Skip to main content

Formula 1: GP Canada libere 2 doppietta Mercedes

Le Mercedes comandano la seconda sessione di prove libere con Hamilton che precede Russell. Buon terzo posto per la Ferrari di Carlos Sainz che si lascia alle spalle Alonso, Leclerc e soprattutto Verstappen, solo sesto.

Le Mercedes comandano nelle libere 2 del Gran Premio del Canada: Lewis Hamilton davanti a George Russell, subito dietro Sainz, Alonso e Leclerc. La notizia è che non ci sono le Red Bull davanti: sesto Verstappen e ottavo Perez. Sicuramente è solo venerdì, ma le Ferrari hanno dato buoni riscontri sul passo gara e il weekend potrebbe essere meno scontato del previsto. Si conferma essere la giornata delle bandiere rosse: una provocata dal fumo che è uscito dalla Haas di Hulkenberg, spento dagli addetti alla pista con gli estintori, sessione che viene nuovamente interrotta per l’Alpine di Ocon che si ferma nel bel mezzo del secondo settore dopo il guasto accusato da Gasly nelle FP1.

La Ferrari, positiva fin da subito nella simulazione del giro secco, viaggia costantemente sull’1’14” basso. Le incognite erano legate al passo gara, ma la Rossa risponde anche su questo aspetto: Leclerc gira sull’1’17” basso, Sainz leggermente più in difficoltà. Un long run buono con le hard anche nei confronti di Verstappen: indubbiamente si è vista la miglior Ferrari della stagione al venerdì. Nel finale è impossibile migliorare i tempi fatti segnare da Lewis Hamilton e George Russell che quindi chiudono davanti la sessione con i tempi rispettivamente di 1’13″718 e 1’13″745: arriva una pioggia piuttosto consistente e neanche girare con l’intermedia basta, ma ci vuole la full wet. Solo Lando Norris gira sul bagnato, mentre gli altri rientrano anzitempo ai box.