Skip to main content

F1: GP Messico ancora Verstappen

L’olandese campione del Mondo batte il record di vittorie stagionali col 14° successo, mentre i ferraristi scontano una macchina preoccupatemente lenta.

Max Verstappen ce l’ha fatta! E sono 14 i successi stagionali del pilota olandese che, già col titolo in mano, ha continuato a dominare anche in Messico, con un’ulteriore vittoria in questo 2022 straordinario per lui e la Red Bull. Straordinario anche perché Verstappen ha registrato il nuovo record di vittorie in una singola edizione del Mondiale: staccati Michael Schumacher (2004) e Sebastian Vettel (2013) ‘fermi’ a quota 13.
Michael Schumacher fu fantascientifico nel 2004, col pilota Ferrari capace di vincere 12 dei primi 13 Gran Premi di quell’annata. Per poi fare 13 totali sui 18 disputati in quel Mondiale. Qualche anno dopo un altro tedesco ha mostrato certi numeri… Un certo Vettel che fece 13 su 19, con 9 vittorie consecutive negli ultimi nove GP.
Verstappen ha, inoltre, la chance di andare a quota 16 da qui ad Abu Dhabi, anche se il record – ovviamente – ha un sapore tutto particolare perché il campionato 2022 è composto da 22 GP. Dovesse andare a podio anche nelle prossime due gare, inoltre, Verstappen eguaglierebbe il suo stesso record di podi in una singola stagione (18).