Skip to main content

Europa League: Siviglia-Juventus le probabili formazioni

Al Ramón Sánchez-Pizjuán in palio c’è il pass per la finale di Budapest. Si riparte dall’1-1 dell’andata, con il gol allo scadere di Gatti.

Federico Gatti all’ultimo respiro ha acciuffato un pareggio d’oro, che tiene vive le speranze della Juventus. Il match di ritorno delle semifinali, al Ramón Sánchez-Pizjuán, comincia quindi da una situazione di perfetto equilibrio. Su questo campo il Siviglia ha sconfitto in ordine il PSV, il Fenerbahce e persino il Manchester United, sempre segnando più di un gol e sempre mantenendo la porta inviolata. La trasferta spagnola si presenta quindi estremamente ostica per la formazione di Allegri, che ha giustamente protestato per un rigore mancato ma che allo stesso tempo non ha giocato bene all’andata. Finalmente però si sono visti lampi di vero Pogba, e chissà che il tecnico livornese non lo prenda in considerazione per la maglia da titolare. Bonucci acciaccato, dovrebbe giocare Gatti. Per Mendilibar, invece, c’è il rebus Ocampos, uscito per infortunio.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SIVIGLIA (4-2-3-1) – Bounou; Jesus Navas, Gudelj, Badé, Acuña; Fernando, Rakitic; Ocampos, Oliver Torres, Bryan Gil; En-Nesyri. All: Mendilibar.
JUVENTUS (3-5-2) – Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Miretti, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Vlahovic. All.: Allegri.