Skip to main content

Europa League: Roma Betis

Questa sera all’ Olimpico la Roma di Mou cercherà di vincere contro gli spagnoli del Betis

La terza giornata di Europa League rappresenta uno snodo particolarmente delicato per i giallorossi, che hanno l’obbligo di puntare al primo posto nel girone soprattutto per evitare i play-off con le uscenti dalla Champions in programma a febbraio.

Per questa ragione vincere la sfida di questa sera ha tutta l’aria di essere l’unica opzione per la squadra di Mou, che si è complicata il cammino europeo perdendo in casa del Ludogorets.

L’obiettivo è decisamente alla portata ma gli spagnoli – che con 15 punti in sette giornate hanno innescato una delle loro migliori partenze in Liga – hanno centrato due successi nelle prime due giornate dell’Europa League in corso e saranno determinati ad allungare la loro serie di risultati europei (l’ultima striscia di vittorie più lunga in tutte le competizioni del club risale al periodo tra dicembre 1998 e novembre 2002, sei in Coppa UEFA).

Positivo inoltre il trend contro avversarie italiane: due successi e un pareggio nei tre confronti più recenti, contro Milan e Bologna.