Skip to main content

Euro Volley 2023: L’Italia batte la Francia. Ora è sfida contro la Polonia

L’Italia batte 3-0 la Francia e torna in finale dopo l’oro conquistato nel 2021. Sabato 16 sarà allora sfida con la temutissima Polonia, nel remake della finale mondiale 2022.

L’Italia nuovamente in finale dopo le vittorie dell’Europeo 2021 e del Mondiale 2022. Sabato alle 21.15 si batterà con la Polonia di Nik Grbic per difendere quel titolo conquistato proprio in Polonia 2 anni fa, ma anche per confermare il titolo iridato conquistato sempre a Katowice contro i padroni di casa solo 12 mesi fa e conquistare così l’Europeo numero 8 della storia azzurra. Sarà presente nel pubblico del PalaEur di Roma anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, come ha annunciato Giovanni Malagò. L’Italvolley di Fefè De Giorgi ha stracciato 3-0 la Francia, dominando in lungo e in largo la semifinale e conquistando così la dodicesima finale europea della loro storia. La Nazionale ha lavorato benissimo e ha sfruttato una correlazione muro-difesa veramente indiscutibile. Prestazioni eccellenti per qualsiasi giocatore Azzurro, con Yuri Romanò miglior marcatore grazie a 15 punti e Daniele Lavia capace di firmarne 13 oltre a un 50% di efficienza offensiva. Nuova prova poi per Simone Giannelli e serata da ricordare anche per Leandro Mosca. Una Francia sicuramente frenata dalle condizioni fisiche precarie di Trevor Clevenot e soprattutto Earvin N’Gapeth, ma anche e soprattutto incapace di far valere i suoi punti di forza, tra i quali la difesa. Solo Barthélémy Chinenyeze, insieme ad Antoine Brizard sono stati in grado di fare un po’ breccia nelle difese italiane.