Skip to main content

E' di Sinner il derby con Fognini: Jannik agli ottavi degli Internazionali

L’altoatesino la spunta in tre set sul ligure e ora se la vedrà con Krajinovic per conquistare un posto nei quarti di finale.

Brividi forti nel derby tricolore agli Internazionali d’Italia ospitati dal Foro Italico di Roma, che vede Jannik Sinner approdare agli ottavi di finale, battendo in tre set Fabio Fognini e conquistando la sfida valida per i quarti con Krajinovic. Match combattuto e ricco di emozioni, con l’altoatesino che si impone in tre set con il punteggio di 6-2, 3-6, 6-3. Dopo la vittoria su Fognini, Jannik Sinner non nasconde emozioni e sensazioni: “Era una partita molto difficile, ma il pubblico è stato fantastico, è splendido giocare a Roma e spero di andare ancora avanti. Fabio mi ha dato una grandissima mano l’anno scorso in Coppa Davis, ci siamo avvicinati, ci siamo parlati diverse volte, anche se non ci eravamo mai affrontati come avversari. In campo penso si sia visto che diamo il 100%, ma alla fine conta vincere e io sono felice. A lui auguro il meglio perchè è un giocatore speciale, che fa delle cose che in tanti non riescono neanche a immaginare”.