Skip to main content

Djokovic e l'Italia nel cuore: "Qui a Roma ho sempre trovato supporto"

Il tennista serbo dopo la vittoria su Karatsev ha reso omaggio alla Capitale con un messaggio particolare dopo la sua vittoria all’esordio.

Una dedica speciale. Novak Djokovic l’ha regalata a Roma, al termine del suo incontro d’esordio agli Internazionali d’Italia contro il russo Aslan Karatsev. Dopo aver conquistato l’accesso al terzo turno, dove affronterà il vincente di domani tra Djere e Wawrinka, il serbo ha infatti scritto un messaggio particolare sulla telecamera. “Uno di noi, ti amo Roma”, il testo scritto con il pennarello da Nole. Il motivo di queste parole, poi, l’ha spiegato lo stesso Djokovic nell’intervista post-partita, quando ha rivelato che “Uno di noi” rappresenta la frase che gli dicono degli amici di Roma dietro la panchina ogni volta che gioca al Foro Italico.